Vai al contenuto
Home » OGGETTISTICA OLISTICA

OGGETTISTICA OLISTICA

L’oggettistica olistica è una pratica che utilizza oggetti per promuovere il benessere,la protezione e l’equilibrio nella mente, nel corpo e nello spirito. Gli oggetti olistici possono essere realizzati con una varietà di materiali, tra cui cristalli, pietre, legno e metalli. Vengono spesso utilizzati in rituali, cerimonie o semplicemente nella vita quotidiana per aiutare le persone a connettersi con il proprio sé interiore e con il mondo che li circonda.

Alcuni esempi di oggetti olistici includono:

MONILI: I monili olistici sono gioielli progettati per promuovere il benessere e l’equilibrio nella mente, nel corpo e nello spirito. Sono spesso realizzati con materiali naturali, come cristalli, pietre e legno, e possono incorporare simboli e motivi sacri.

AMULETI: gli amuleti sono oggetti, spesso di piccole dimensioni, che si indossano o si portano con sé per propiziare la fortuna, proteggersi da malefatte e influenze negative, o per ottenere specifici benefici. La loro storia affonda le radici in culture diverse e risale a tempi antichi, quando le persone attribuivano poteri magici e spirituali a certi oggetti.

LA MASCA: AMULETI GHIRLANDE CAMPANELLI E RUNE
Ma chi è la Masca?
E’ la strega piemontese, colei che viveva ai
margini delle città, in contesti rurali, che
curava le persone con le erbe e gli infusi e
che tutti pensavano fosse in possesso di poteri
magici. A lungo perseguitata, si rifugiava nelle
campagne e nei boschi, stando a contatto con
la natura, la sola cosa che per lei contava.
Conosceva il linguaggio silenzioso degli
animali, il sussurro delle piante e il sibili del vento.