Vai al contenuto
Home » GEOMETRIA SACRA

GEOMETRIA SACRA


La geometria sacra è un antico linguaggio simbolico che vede nelle forme geometriche la base dell’ordine e dell’armonia dell’universo. Si ritrova in diverse culture e tradizioni spirituali in tutto il mondo, dall’architettura dei luoghi di culto alle opere d’arte, passando per la filosofia e la matematica.

Principi fondamentali:

  • Tutto è collegato: La geometria sacra si basa sull’idea che l’universo intero sia interconnesso e che le stesse forme geometriche fondamentali si ritrovino a vari livelli, dal macrocosmo (l’universo) al microcosmo (la cellula).
  • Proporzioni divine: La sezione aurea, la spirale aurea e altre proporzioni matematiche ricorrenti in natura sono considerate “divine” e si ritiene che rappresentino l’armonia e la perfezione.
  • Simbolismo delle forme: Ogni forma geometrica possiede un significato simbolico specifico. Per esempio, il cerchio rappresenta la ciclicità e l’unità, il quadrato la stabilità e la terra, il triangolo la trinità e la spiritualità.

Benefici della geometria sacra:

  • Connessione: La geometria sacra può aiutarci a comprendere meglio il nostro posto nell’universo e la nostra connessione con tutte le cose viventi.
  • Armonia: La contemplazione delle forme geometriche perfette può favorire un senso di pace e armonia interiore.
  • Creatività: Lo studio della geometria sacra può ispirare la creatività e la ricerca di schemi e connessioni nascoste nel mondo.

PIRAMIDI ENERGETICHE
GENESA E PENTASFERA
CUBOETTAEDRO
SPIRALE DI IGHINA